Novecento Oggi – Interni 3/19 – Testo di Antonella Boisi

“La casa è di chi la vive a livello di gusto e si rischiano rotte di collisione, quando le scelte non concordano all’unisono con il progetto tecnico. La ragione per cui Park Associati non ha disegnato molte abitazioni ad oggi.

Invece, nella fattispecie, abbiamo potuto contare su degli interlocutori molto recettivi all’ascolto e al confronto. E il limite di un’opzione radicale è diventato un punto di forza dell’intervento”.

Filippo Pagliani

Scarica la pubblicazione

Vai al progetto