CAVA RONCHI

Cava Ronchi partecipa ai siti identificati dalla Regione Lombardia come area di interesse e trasformazione per il marketing territoriale. Al confine tra Baranzate e Milano è un luogo in attesa di trasformazione e rinascita. La vicinanza con l’area expo costituisce uno degli elementi di possibile interesse e connessione.

INFO

Indirizzo
Via Monte Bisbino, Milano

Cliente
Eredi Famiglia Ronchi

Progetto: 2017
Realizzazione: in corso

Area
92.248 mq

Prestazioni
Studio di Fattibilità
Concept urbanistico
Proposta di massima urbanistico
Accordo programmatico

Design team
Filippo Pagliani, Michele Rossi
Elisa Taddei (Project Leader) 
Cristina Tudela Molino, Antonio Cinquegrana, Erica Fassi, Antonio Cavallo (Rendering), Stefano Venegoni (Rendering)

Consulenti
Infrastrutture, Viabilità
Alpina, Milano

Consulenza Legale
Studio Cerami, Milano

Bonifiche ambientali
Studio Geotecnico Italiano

Procedura
Assoggettato a VAS (Valutazione Ambientale Strategica)

Il progetto parte da un intervento di bonifica parziale che consente la trasformazione in area edificabile. Funzioni: terziario, commercio, residenza, ricettivo spazi pubblici per la collettività ed edificio per il comune (bibiloteca forse). La proposta di masterplan prevede la realizzazione di un nuovo Sistema viabilistico di accesso all’area e di ricucitura e connessione del contesto: ospedale, expo, stazione Rho, Baranzate.

L’area si trova in posizione strategica lungo l’autostrada per Varese. Progetto verrà eseguito in stretta collaborazione con le amministrazioni comunali e gli enti per meglio capire e pianificare correttamente questo luogo di grande potenziale. Il progetto si sviluppa in due fasi è un accordo di programma che porterà alla variante dei PGT di Milano e Baranzate ed alla redazione di un programma integrato di intervento sovracomunale.