ASCOLTO, INTUIZIONE E SPERIMENTAZIONE CARATTERIZZANO LA CULTURA PROGETTUALE DI PARK ASSOCIATI, STUDIO DI ARCHITETTURA FONDATO A MILANO NEL 2000 DA FILIPPO PAGLIANI E MICHELE ROSSI.

Il lavoro di Park Associati si pone come obiettivo quello di dare forma a una visione, interpretando e sintetizzando di volta in volta le variabili che insistono sui progetti.
All’ascolto degli elementi concreti dettati da regolamentazioni, condizioni economiche, climatiche o ambientali, si unisce quello delle dimensioni intangibili e latenti: i valori identitari delle committenze, i desideri e i bisogni dei fruitori, il contesto urbano, sociale e politico.
L’intuizione porta qualità a tutti i progetti dello studio. Il guizzo creativo si accosta sempre al processo analitico per permettere di decifrare la complessità dei contesti, aggiungendo valore all’intervento progettuale.
La sperimentazione di linguaggi e tecnologie e la collaborazione con altre discipline, spingono Park Associati a confrontarsi con i progetti più diversi su un ampio spettro d’intervento che va dall’urbanistica al design. La ricerca, attività chiave nella cultura dello studio, prende forma continuativa nel laboratorio Park Plus.

LO STUDIO PROPONE PROGETTI SPECIFICI E RIGOROSI, SENZA PERDERE DI VISTA LA DIMENSIONE COMPOSITIVA ED ESTETICA.

Un filone importante per lo studio è legato al mondo degli Headquarters, progettati per essere la casa delle aziende e accoglierne i valori identitari. Una linea stilistica mutevole e di carattere, specchio anche del processo creativo aperto, trasversale e scientifico, caratterizza gli Headquarters di Salewa a Bolzano e di Luxottica e Nestlé a Milano.
Massima cura dei dettagli e innovazione nei materiali, nelle forme e nelle funzionalità caratterizzano i ristoranti itineranti The Cube e Priceless, così come i progetti di retail, dagli spazi multifunzionali per il gruppo giapponese Tenoha a Milano, alle boutique per Hermès a Roma e per Brioni nel mondo.
Park Associati è affascinato dalle soluzioni ibride e ha esperienza nella progettazione di nuove forme residenziali alternative, in particolare legate agli alloggi per studenti.

La rigenerazione urbana e il retrofitting di edifici storici e del Moderno sono altre tematiche chiave per lo studio. A Milano, il recupero de La Serenissima e di Gioiaotto, fino al recente intervento conservativo in Piazza Cordusio o alla completa riprogettazione dei nuovi Headquarters di Engie e dell’edificio per uffici Urban Cube, nell’ex area industriale di Bicocca, ne sono testimoni.
Nell’ambito dei masterplan lo studio si è occupato della riqualificazione del Waterfront di Catania, della delicata area adiacente a Milano Expo2015 e del comune di Rozzano, a sud di Milano.

PARK ASSOCIATI È SEMPRE ALLA RICERCA DI NUOVI CAMPI DI INTERVENTO PER AFFRONTARE IN MODO PERSONALE LE SFIDE E LA COMPLESSITÀ DELL’ARCHITETTURA CONTEMPORANEA.