LUXOTTICA HEADQUARTERS 

L’intervento si inserisce in un tema di confronto tra un ambito naturale a carattere fortemente storico ed un altro connotato da un immobile contemporaneo di recente ristrutturazione.
La ricucitura tra questi estremi porterebbe ricadere nella generazione di un edificio dalle peculiarità significativamente differenti sui due fronti principali rendendo difficoltoso garantire al nuovo progetto un carattere identitario.
Il planivolumetrico tuttavia cerca di assorbire le difformità di linguaggio presenti nell’area principalmente con due strategie complementari.
Da una parte viene enfatizzata una marcata distanza concettuale tra lo spazio aperto interno all’area che separa il nuovo ampliamento con l’attuale sede ed il Giardino Napoleonico ponendoli su due quote chiaramente distinte e dando all’edificio il compito di mediare tra essi. In secondo luogo configurando il nuovo edificio come un involucro tecnologico evanescente, al contempo estremamente performante, in cui la dissolvenza è amplificata nei piani inferiori permettendo una relazione dialettica forte tra gli spazi aperti.
Il volume in pianta sfugge per effetto della curvatura impressa alla sua pelle esterna andando idealmente a racchiudere nel suo disegno i due ambiti con cui si confronta.
La doppia pelle così costituita ricerca un equilibrio leggero tra riflessione e trasparenze, tecnologia e semplicità formale, massimizzato dall’effetto “lente” della curvatura della pelle stessa. Allo stesso tempo minimizza gli elementi ostruenti alla visuale dall’interno verso l’esterno permettendo di usufruire a pieno della posizione privilegiata verso il Giardino Napoleonico.

INFO

 

Indirizzo
Via San Nicolao, Milano

Cliente
Luxottica Group S.p.A.

Progetto: 2017
Realizzazione: in corso

Area
4.500 mq

Certificazioni energetiche
LEED Gold – Core & Shell

Prestazioni
Concept
Progetto architettonico
Progettazione integrata
Direzione artistica

Design team
Filippo Pagliani, Michele Rossi
Lorenzo Merloni (Project Leader)
Alessandro Bentivegna, Luca Borlenghi, Alexia Caccavella, Corrado Collura, Alice Cuteri, Valeria Donini, Marinella Ferrari, Cristina Tudela Molino, Marco Vitalini, Fabio Calciati (Rendering), Mario Frusca (Rendering)

Consulenti
Progetto strutturale
MSC Associati, Milano

Progetto impianti
Deerns, Milano

Prevenzione incendi
Studio Mistretta & CO., Milano

Certificazione LEED
Deerns, Milano

Foto 
Mario Frusca