PRICELESS MILANO

Priceless Milano, è un’installazione effimera, un modulo abitativo pensato per potersi spostare e sovrapporre ad edifici preesistenti in situazioni di elevata visibilità.  Il padiglione è concepito come una sorta di teatro gastronomico ambulante, un carro di Tespi della ristorazione, dove grandi chef, a rotazione, sono invitati a esibirsi in performance di show-cooking.

INFO

Indirizzo
Palazzo Beltrami, Piazza della Scala, Milano

Cliente
MasterCard Con la collaborazione di Banca Intesa

Progetto: 2014
Realizzazione: 2015

Area
170 mq

Prestazioni
Concept
Progetto architettonico
Direzione artistica

Design team
Filippo Pagliani, Michele Rossi
Lorenzo Merloni (Project Leader)
Davide Pojaga, Elisa Taddei, Marco Vitalini, Marinella Ferrari, Riccardo Guatta Cescone, Fabio Calciati (Rendering)

Consulenti
Evento a cura di
Fourward Events, Milano
Martino Crespi Eventi, Milano

Impresa costruzioni
Four Project, Paderno Dugnano (MI)

Fornitori
Illuminazione
Flos Lighting, Milano

Sedie
Driade, Milano

Mobili per esterno
Saporiti Italia, Milano

Elettrodomestici
Electrolux-Zanussi, Pordenone

Pavimenti
Mirage Granito Ceramico, Pavullo (MO)

Foto
Andrea Martiradonna

2016 
Archmarathon, 1° Premio nella categoria ‘Hospitality’
The Plan Award, Menzione d’Onore
IDA (International Design Awards), Silver Prize nella categoria ‘Other Design’

L’idea del ristorante itinerante è stata sviluppata da MasterCard per EXPO 2015 e per il programma ‘EXPO in città’, gestito da FourWard Events con patrocinio del Comune di Milano, scegliendo come location il tetto di Palazzo Beltrami, sede di Gallerie d’Italia e polo museale di Intesa Sanpaolo in Piazza della Scala.
Il progetto offre risposte integrate ai molteplici livelli di complessità di un programma sofisticato, in cui s’intrecciano le scale dell’architettura e quelle di un disegno d’interni definito fino al dettaglio. L’obiettivo conseguito è quello di creare una forma caratterizzata ma non prevaricante, capace di confrontarsi senza collidere con le ambientazioni e gli accostamenti urbani più disparati.

Il padiglione è sovrastato da una pelle di rivestimento in lamiera di alluminio forata, presso-piegata e anodizzata con tinte bronzo/oro.

Questa “vela” ha il compito di proteggere la struttura dall’irradiazione solare garantendo anche l’ottima vivibilità della terrazza al di sotto di essa: la sua geometria ad ala spezzata conferisce all’insieme un senso di leggerezza e sospensione.

I commensali vengono coinvolti in un’esperienza unica; all’occasione, pareti scorrevoli possono dividere la zona cucina dalla zona pranzo, il tavolo si solleva sul soffitto e lo spazio si libera completamente.

Priceless può accogliere al suo interno su di un unico tavolo fino ad un massimo di 24 ospiti seduti più il personale del ristorante o in alternativa 66 persone in piedi per eventi particolari.

Sui lati lunghi dell’area pranzo sono state inserite delle portefinestre che danno accesso al terrazzo esterno.